Review: Glee 5×01 – “Love, love, love” (premiere)

Glee è tornato! La stagione 5 si apre con la prima parte di uno specialissimo tributo a una delle band più famose e iconiche del mondo: i Beatles. Personalmente sono rimasta davvero soddisfatta da quello che ho visto, non mi stancherò mai di ripetere quanto Glee sia in grado di creare una buona ora di tv quando si mette di impegno con un tema preciso. In questo caso ‘Love, love, love’ ha presentato cover a mio parere veramente carine e ben fatte e che soprattutto vanno a inserirsi correttamente nelle storyline dei personaggi. Ma vediamo nello specifico che cosa è successo; la 5×01 si apre subito con la risposta all’unica vera domandona lasciata in sospeso nel finale della stagione 4: Rachel ha ottenuto il ruolo in Funny Girl? Ebbene è stata chiamata per un ultimo provino (vogliamo parlare delle due special guest star? Ioan Gruffudd e Peter Facinelli? *_*) ma per ora pare che chi di dovere non sia del tutto convinto di scegliarla. Io le avrei dato qualunque parte volesse dopo averla sentita cantare in maniera a dir poco incantevole ‘Yesterday’ in apertura. Come tutte le aspiranti attrici che si rispettino inoltre ha trovato lavoro in un ristorante come cameriera insieme all’amica Santana e qui offrirà un’esibizione improvvisata ma d’impatto di ‘A Hard Day’s Night‘ a Gruffudd e Facinelli che, magari, iniziano a riconsiderare l’iniziale rifiuto.

Per quanto riguarda Lima i due protagonisti principali dell’episodio sono Artie e Kitty. Ricordate come verso la fine della season 4 la ragazza ha aiutato il compagno a trovare il coraggio di andare all’università? Beh pare che questo l’abbia fatta sciogliere un pò e ora, anche se con un pò di difficoltà, è pronta a sbandierare di fronte al mondo la sua storia con Artie. Mi è piaciuta molto la loro interpretazione di ‘You’ve got to hide your love away’, molto dolce e pucciosa. Intanto a scuola è tornata Sue Sylvester! Eh si, la McKinley non poteva rimanere senza la rompiballe per eccellenza ancora molto a lungo e così dopo che la verità sulla finta sparatoria è saltata fuori, la coach è potuta tornare in grande stile facendo cacciare Figgins con esilaranti prove piazzate da lei stessa e facendolo retrocedere a bidello! Ma io dico, ho capito che c’è la crisi ma tu vieni licenziato e accetti di metterti a pulire per terra nella tua scuola? Porello! Però questo ritorno all’antica perfidia senza sensi di colpa di Sue mi ha divertita un sacco! Oh, e ora è lei la preside! Prevedo tempi duri per tutti. Altri protagonisti dell’episodio sono stati i Klaine che, per la gioia di milioni di shipper, sono tornati insieme! Devo dire che non me lo sarei aspettato così veloce e easy ma alla fine è uno show e va bene così per ora.

Quello che mi ha fatta rotolare sul letto per la frustrazione è stata l’intenzione di Blaine di fare la proposta di matrimonio a Kurt. Ma come? Ancora? Speravo non ci pensassero più a sta cosa e invece mi sono sbagliata. Comunque anche qui andrei a trovare un lato positivo perché seppur esageratamente spettacolare anche per un musical come Glee, tutta la scena della proposta sulle note di ‘All You Need Is Love’ è stata davvero bella e anche il discorso era impeccabile. Detto ciò per ora metterò da parte il cinismo (ma soprattutto il realismo) e augurerò a questi due tutto il bene possibile. Non mi resta che attendere la settimana prossima per il secondo ed ultimo episodio dedicato ai Beatles dal titolo ‘Tina In The Sky With Diamonds’! Non vedo l’ora 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...